La nuova (se così si può chiamare) svolta di Miley Cyrus

1150812ea3cb574770523308d15b8965.1000x1000x1Vi ricordate la ragazzina che interpretava Hannah Montana e che cantava canzoni in cui menzionava le sette cose che amava e odiava del suo ex fidanzato? Beh, ecco, sembra essere tornata all’attacco con il suo nuovo singolo Malibu, rilasciato lo scorso 12 maggio lasciando a bocca aperta tutti quelli che si erano abituati alla versione Bangerz della cantante.

rs_1024x576-170510092127-1024-miley-cyrus-malibu-051017‘’I never came to the beach, or stood by the ocean, I never sat by the shore, under the sun with my feet in the sand, but you brought me here and I’m happy that you did’’

Si apre così il nuovo singolo di Miley dedicato al fidanzato Liam Hemsworth, con frasi smielate quasi quanto le sue vecchie canzoni. Una nuova – vecchia Miley, che sembra essersi lasciata alle spalle gli ultimi anni di ribellione che alternavano erba e hip – hop. Insieme al singolo è stato rilasciato anche il video, anch’esso completamente diverso da ciò che la Cyrus aveva pubblicato dal 2013 in avanti. Un video in cui la vediamo vestita di bianco e con i codini, un video degno del film Hannah Montana: The Movie, niente a che vedere con un video come quello del primo singolo da ribelle We Can’t Stop.

Nell’intervista con Billboard si apre e racconta del suo passato e del suo fidanzato Liam. Dice di aver smesso di fumare erba, di non drogarsi e di non bere più, di essere completamente pulita. Racconta anche di non aver mai voluto delle attenzioni e di essere rimasta scioccata quando, ai VMAs del 2013, la sua performance con Robin Thicke aveva fatto tanto scalpore (certo, Miley, ci crediamo tutti). Inoltre, dice di essersi resa conto che l’hip – hop è un genere troppo lontano da lei, un genere in cui non si ritrova più.

miley-malibu-11may17

Sicuramente questa svolta così pulita della Cyrus riuscirà a far tornare nel fandom della cantante anche quei fan che l’avevano abbandonata a causa del suo cambio di rotta sia musicale che personale, ma allo stesso tempo, grazie ad un singolo così orecchiabile, riuscirà anche a scalare le classifiche e ad ottenere il successo sperato. Dall’altra parte, invece, ci saranno quelli che si accaniranno ancora di più contro la cantante a causa di questo suo ripudio verso il genere dell’hip – hop.

E voi cosa ne pensate di questa radicale, ma allo stesso tempo banale, svolta di Miley? 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.