Taylor Swift – Reputation | Recensione Album

L’attesa è finita ed il nuovo album di Taylor Swift, Reputation, è finalmente disponibile in tutti i negozi di dischi e nei digital store.

Il disco è stato anticipato dai singoli Look What You Made Me Do, …Ready For It?, Gorgeous (in cui compare anche la voce del figlio di Blake Lively e Ryan Reynolds) e Call It What You Want, tutti brani che facevano già capire il cambio di rotta musicale di Taylor. E’ proprio vero che la “vecchia Taylor” è morta per fare posto ad una parte di sé che teneva nascosta, una parte, musicalmente parlando, che è venuta fuori grazie (o purtroppo?) alle malelingue che hanno sempre cercato di infangare il suo lavoro e la sua carriera.

taylor-swift-new-song-1503586574-640x640

Lo stile di Reputation non ha nulla a che fare con i vecchi dischi della Swift. Presenta un sound completamente nuovo: pop che si mischia con elettronica e una marcata presenza di autotune (uno dei difetti di questo disco, visto quanto la sua voce non abbia bisogno di modifiche). A differenza dei precedenti lavori, ho dovuto ascoltare due volte il disco per intero per cercare di capire se mi piacesse oppure no e, tralasciando alcune canzoni come Ready For It e King Of My Heart, devo dire che nel complesso mi piace molto e mi ha stupito in positivo.

Alcuni brani degni di nota sono End Game ft. Ed Sheeran, Gataway Car, Delicate e Dancing With Our Hands Tied

Anche questa volta, nonostante fossi un po’ scettica dopo aver sentito i primi singoli, Taylor è riuscita a colpire nel segno per l’ennesima volta e a non deludere del tutto le mie aspettative. Niente di paragonabile a Red e 1989, ma comunque un gran bel disco!

 

Tracklist:

…Ready For It?

Endgame Feat. Ed Sheeran & Future

I Did Something Bad 

Don’t Blame Me

Delicate

Look What You Made Me Do

So It Goes…

Gorgeous

Getaway Car

King of My Hear

Dancing With Our Hands Tied

Dress

This Is Why We Can’t Have Nice Things

Call It What You Want

New Year’s Day 

 

Alessia & Serena 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.